Regalare Piercing a Tuo Figlio: cosa sapere

Se stai pensando di regalare un piercing, è fondamentale essere certi che la persona destinataria desideri davvero ricevere tale dono. Nel caso in cui la persona sia minorenne, è essenziale ottenere il consenso dei genitori, poiché sarà necessaria la loro autorizzazione per eseguire il piercing. In alcuni casi, è possibile effettuare piercing a partire dai 14 anni di età, previa autorizzazione rilasciata da uno dei genitori o da chi ne detiene la patria potestà, di fronte all’operatore. Al di sotto dei 14 anni, sono consentiti solo fori al lobo dell’orecchio.

Sia il piercing che il tatuaggio sono richiesti anche da giovani adolescenti, e talvolta è consigliabile accontentarli scegliendo zone poco visibili per evitare fai-da-te e abusi. È importante notare che taluni ragazzi potrebbero farlo di nascosto, mettendo a rischio la propria salute. Si raccomanda di rivolgersi esclusivamente a professionisti del settore e a studi autorizzati.

Quando si opta per regalare un piercing, non è necessario limitarsi all’esecuzione del piercing stesso. Da noi, è possibile acquistare anche ricambi. Ad esempio, offriamo una linea di gioielli che unisce la qualità dei materiali alla bellezza del monile, con pietre di ultima generazione particolarmente luminose.

Presso il nostro studio, garantiamo l’utilizzo di materiali conformi alle norme UNI EN 1811, come acciaio chirurgico di grado medico, titanio, lega cromo-cobalto e bioplastica. Disponiamo di un vasto assortimento di tutte le tipologie di piercing.

  • 11 views
  • 0 Comment