Piercing e crema anestetica

piercing e crema anestetica

Piercing al Capezzolo-Nipple piercing

Piercing e crema anestetica

Piercing e crema anestetica : I piercing vengono eseguiti con un ago cannula sterile o con ago americano.

Noi al TRIBAL TATTOO STUDIO usiamo aghi della migliore qualità, più costosi benché siano molto meno dolorosi. Non a caso, molto spesso ci viene riferito dai clienti che si sarebbero aspettati molto più dolore.

Piercing e crema anestetica: è possibile mettere la crema anestetica per fare un piercing?

La risposta è si: nella Regione Lazio la legge determina che è vietato per il piercer consigliare o prescrivere anestetici o applicarli.

E’ consentito al cliente utilizzarli acquistandoli, facendosi consigliare dal medico così come leggendo attentamente il foglietto illustrativo. Il piercer può dire soltanto quali anestetici non creano problemi per l’applicazione del piercing. –Piercing e crema anestetica

Molto spesso vengono usati prodotti come EMLA crema e PLIAGLIS poiché hanno un effetto maggiore nei punti del corpo dove non ci sono cartilagini; inoltre sono spesso usati quindi per ombelico, lobo, microdermal, surface, capezzoli.

Secondo noi non c’è nessun bisogno di mettere anestetici per eseguire un piercing, tuttavia nel caso di una prima volta oppure qualora il cliente sia particolarmente spaventato o ansioso, può risultare opportuno (sempre e solo dietro suggerimento medico).

 

Al TRIBAL TATTOO , noi con la nostra esperienza più che trentennale, con le pinze rallentiamo momentaneamente la circolazione nella zona da piercare , in modo tale da causare molto meno dolore: l’esperienza del piercer e la qualità dei materiali utilizzati sicuramente agevolano ulteriormente la procedura.

La pistola “fora lobi” è più dolorosa perchè rompe i tessuti, ed anche la cicatrizzazione è molto più lunga. Nel Lazio è autorizzata solo per forare il LOBO auricolare cfr LEGGE 2/3 2021 che recita:

“Per la sola esecuzione del piercing al lobo dell’orecchio, i soggetti interessati all’esercizio devono darne comunicazione al comune e all’azienda sanitaria locale. Tale attività deve essere effettuata in locali o spazi attrezzati e igienicamente idonei. Le tecniche devono garantire la sterilità del procedimento, secondo quanto stabilito dalla deliberazione della Giunta regionale.”

Se volete vedere alcuni dei nostri piercing potete visualizzare la GALLERY,

VUOI AVERE INFORMAZIONI ED APPUNTAMENTI PER IL VOSTRO PROSSIMO PIERCING? CLICCA QUI

  • 39 views
  • 0 Comment